Legambiente

San Stino di Livenza - Greenstation

Un impulso decisivo alla mobilità nuova, al turismo e all’economia del Veneto grazie alle nuove rotte del cicloturismo.

Se ne è parlato lunedì 19 dicembre a San Stino di Livenza (Ve), dove la stazione è stata trasformata in un nodo centrale dello sviluppo di una rete di turismo lento grazie al nuovo intervento del progetto Bellezza Italia, la campagna di Legambiente e del Gruppo Unipol che vede le due realtà impegnate insieme nel proporre e attuare azioni di recupero e riqualificazione di aree degradate del nostro Paese per restituirle alla fruizione dei cittadini.

Durante l’incontro c’è stato il taglio del nastro della Greenstation, con la presentazione dei lavori di ristrutturazione effettuati grazie al sostegno del Gruppo Unipol. La stazione è stata affidata al circolo di Legambiente Veneto Orientale, nell’ambito del progetto Greentation, il protocollo di intesa nazionale tra Legambiente, RFI e Ferrovie dello Stato, per il recupero di stazioni impresenziate.